Associazione Fornitori Ospedalieri Regione Puglia

Selezioni Sanitaservice di Taranto, Zullo: “Ha fatto bene Santoro a rendere pubblica la lettera che è un’ammissione di colpa. Ora dimissioni”

Ignazio Zullo - Capogruppo Oltre con Fitto - Regione Puglia

Il capogruppo regionale di Fratelli d’Italia, Ignazio Zullo, ribadisce la richiesta di dimissioni per amministratore unico società e Dg Asl di Taranto, Rossi.

“Ha fatto bene l’amministratore unico della Sanitaservice, Vito Santoro, a rendere nota la lettera con la quale annuncia di aver SOSPESO la selezioni a sorteggio per l’assunzione a tempo indeterminato di 40 pulitori.

Proprio per questo abbiamo chiesto le dimissioni sue e quelle del direttore generale della Asl, Rossi. Con quella lettera si ammette di aver bloccato una procedura illegale (tant’è che Santoro nella lettera riporta esattamente l’articolo 87 D.L. 18/2020 che noi avevamo richiamato nelle nostre denunce) solo perché testardamente abbiamo ben due volte sollevato il problema e minacciato di rivolgerci alle Autorità giudiziaria.

L’aver reso nota la lettera è un motivo in più per ribadire la richiesta di dimissioni.

Ora Emiliano non può far finta di non sapere”.