Associazione Fornitori Ospedalieri Regione Puglia

Bari Health e Bari Asi Mapp, le App sviluppate da Loran per i cittadini pugliesi

evento barion 1
Si è tenuta venerdi 26 febbraio, nei saloni del Circolo Canottieri Barion di Bari, la conferenza stampa di presentazione delle innovative app progettate e sviluppate da LORAN, azienda di Modugno (BA), dal 1988 attiva nel settore sanitario e scientifico. LORAN conta una sede operativa a Modugno (Bari), in via delle Ginestre 14-16-18, e due filiali a Pomezia (Roma) e Catania, al servizio di moltissime strutture ospedaliere del Centro-Sud Italia.

Il punto di forza LORAN è la costante spinta verso l’innovazione, che ha portato l’azienda a sviluppare, accanto alle tradizionali attività di forniture ospedaliere, la Divisione Ambiente, partner di progetti di rilevanza regionale, nazionale ed internazionale, e la Divisione Informatica, impegnata soprattutto nella progettazione di soluzioni dedicate all’e-health, specializzandosi in software di cartella clinica elettronica, gestione reparto e logistica ospedaliera integrata.

“Siamo orgogliosi e felici di poter offrire questo servizio gratuito ai tanti cittadini pugliesi che ogni giorno percorrono i viali interni del Policlinico di Bari o le strade della zona ASI, senza riferimenti precisi”, afferma Pasquale Lorusso, Direttore Generale LORAN, aprendo l’incontro che ha visto la partecipazione di rappresentanti amministrativi del Policlinico di Bari e protagonisti della realtà imprenditoriale locale.

A moderare l’incontro Nicola Lorusso, Capo Divisione IT LORAN, che ha descritto alla platea le principali funzioni delle due app. “Oggi il mercato dell’IT si orienta sempre più verso soluzioni mobile: Le app, in tal senso, stanno ottendendo un grande successo in quanto semplici da usare, chiare, scaricabili facilmente sul proprio smartphone. Le nostre app, così come le soluzioni software, – ha continuato Nicola Lorusso – sono realizzate con la diretta collaborazione dei nostri partner e committenti, che ci indicano così le reali esigenze da assolvere. E riusciamo a farlo grazie anche al prezioso lavoro dei nostri collaboratori. Mi piace infatti pensare alla Loran come un contenitore di talenti”.
Intervenendo alla presentazione, Annamaria Di Natale, responsabile dell’URP del Policlinico di Bari, ha dichiarato: “Pur non contemplando ancora utenti appartenenti alle fasce d’età più elevate, sopra i 60 anni, abbiamo riscontrato un buon utilizzo di questa app da parte di utenti di età media, così come altri servizi informativi che abbiamo messo a disposizione dell’utenza: per esempio, le credenziali di accesso per poter scaricare direttamente a casa referti e risultati di esami. Occorre pertanto incrementare l’impiego di tali mezzi per facilitare il più possibile l’accesso ai servizi per i cittadini. Contiamo – ha concluso – di far aggiornare l’app ogni 6 mesi per garantire risultati di ricerca precisi, dati i frequenti trasferimenti di reparti e turn over dei medici. Ci auguriamo infine che si possa realizzare l’implementazione dell’app anche per il plesso Giovanni XXIII”.
A parlare dell’app progettata per la zona ASI l’avvocato Domenico Mariani, consigliere del Consorzio ASI BARI che si è così espresso: “La finalità è fornire servizi alle imprese e cittadini. Fino a 4 anni fa, infatti, la zona ASI mancava della toponomastica. L’app ASI BARI mAPP consente pertanto di raggiungere con facilità le aziende, così per le imprese stesse di presentarsi al pubblico, ed è un’iniziativa che si colloca in una serie di attività programmate per rilanciare tutta la zona industriale barese e fornire servizi alle imprese: tra queste, la viabilità, servizi di sicurezza e vigilanza,impianti di illuminazione”.
Anche Paolo Bevilacqua, presidente del consorzio ImpresapiùImpresa, si è espresso a favore dell’innovativa app sviluppata da LORAN, in particolare per rilanciare l’idea di compattezza delle imprese presenti nella zona industriale, ma non solo. “Credo che questa app sia importante tanto per i cittadini – la zona industriale confina con il quartiere San Paolo, ndr – quanto per dare l’opportunità alle aziende di farsi conoscere. I cittadini pagano tasse e non ottengono servizi. La zona industriale ospita imprese fiorenti ed innovative e intorno c’è degrado. Bisogna cambiare le cose, per questo motivo abbiamo unito gli sforzi del consorzio ASI, Confindustria Bari-Bat e le imprese riunite a Molfetta per lavorare seriamente. Sono contento del primo passo che è stato effettuato proprio con la collaborazione della Loran – ha proseguito – ma occorre andare avanti, realizzando, per esempio, un censimento delle imprese per presentarci anche al Nord”.
A chiudere l’intervento la simpatica dichiarazione dell’imprenditrice Fabiola Ferro: “Qui siamo ben oltre l’Iperuranio, il regno delle idee immaginato da Platone. Qui le idee si concretizzano”.
ALCUNE NOTE:
BARI HEALTH e ASI BARI mApp sono state sviluppate dalla Divisione IT Loran con queste caratteristiche, con l’intento di fornire un servizio gratuito ai cittadini pugliesi.
BARI HEALTH è la mappa interattiva del Policlinico di Bari. Consente di individuare il percorso per il reparto desiderato, di ottenere le relative informazioni, ricercare medici e prestazioni sanitarie.
ASI BARI mAPP: l’app che ricerca le aziende della zona ASI e conduce l’utente attraverso l’intera Area di Sviluppo Industriale di Bari, Modugno, Bitonto, Molfetta; non solo un navigatore preciso, ma anche una guida alle aziende presenti suddivise per categoria merceologica.

 

 

evento barion 4 evento barion 3 evento barion 2