Associazione Fornitori Ospedalieri Regione Puglia

Appalti, incentivati gli inviti a rotazione per favorire le Pmi

L’Anac vara la linea guida n. 4 di attuazione del Codice degli appalti sulle procedure per piccoli affidamenti di lavori, servizi e forniture. Deliberata il 1°marzo, la linea guida entrerà in vigore 15 giorni dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. Gli incentivi alla rotazione degli inviti serviranno a favorire le Pmi.

Le novità non riguardano solo una maggiore attenzione alla rotazione degli inviti e degli affidamenti ma anche le verifiche sugli affidamenti effettuati senza gara nonché gli inviti in caso di esclusione automatica delle offerte basse in modo anomalo.

Un paragrafo mette in guardia dai rischi di artificiosi frazionamenti sul valore stimato dell’appalto, richiamando l’attenzione sulla ripartizione in lotti e sulla ripetizione dell’affidamento nel tempo. Chi auto dichiarerà requisiti inesistenti subirà la perdita della cauzione o una penale di almeno un decimo del valore del contratto.