Associazione Fornitori Ospedalieri Regione Puglia

E-fattura, è conto alla rovescia

 

Si avvicina la prima scadenza trimestrale Iva con i nuovi obblighi di fatturazione elettronica.

La prima scadenza in calendario è quella del 16 maggio.

Ai sensi del dl 119/2018, non verrà applicata alcuna sanzione per i contribuenti trimestrali, nel caso di emissione della fattura elettronica nei termini per far concorrere l’Iva nella liquidazione di periodo.

In vista del 16 maggio chi non si è attrezzato rispetto ai nuovi obblighi di fatturazione può mettersi in regola; per gli addetti ai lavori è un’occasione per riflettere sulla evoluzione normativa.

Il legislatore è intervenuto novellando il decreto legislativo n. 127/2015 e il Dpr 633/1972 con l’obiettivo di aggiornare la normativa esistente alle nuove modalità di emissione della fattura.

Non mancano criticità relative alla gestione del flusso dei dati.

A pesare anche le problematiche dovute all’incertezza generata dalle modifiche normative.