Associazione Fornitori Ospedalieri Regione Puglia

Tar Lazio : affrontate le principali criticità del meccanismo nel merito.

751

*Bari, 24 Ottobre 2023*
Oggi si è celebrata la prima udienza pilota sul payback dispositivi medici, in cui per la prima volta sono state affrontate le principali criticità del meccanismo nel merito.
Gli avvocati, scelti a campione tra i 1800 ricorsi, sono stati accolti in udienza con l’invito rivolto dalla Presidente della terza sezione quater del tar, a circoscrivere la discussione ai soli profili attinenti i ricorsi principali, avverso i provvedimenti del Ministero Della Salute, senza invece scendere nel merito dei singoli provvedimenti regionali.
Pur non essendo emerse ulteriori indicazioni all’esito della discussione, questa impostazione dell’udienza lascia sperare che la concentrazione del Collegio sia rivolta ai vizi di incostituzionalità sollevati nei ricorsi principali. L’auspicio è, pertanto, quello di avere quanto prima una ordinanza di rimessione alla Consulta, affinché il
Giudice delle Leggi possa una volta per tutte mettere la parola fine a questo meccanismo ingiusto, illegittimo e gravemente vessatorio.
In attesa di leggere i provvedimenti del Collegio, urge una proroga del termine per i pagamenti, ad oggi fermo al 30 ottobre a garanzia dell’effettività della tutela giurisdizionale dei ricorrenti, nonché per consentire alla giustizia di fare il proprio corso, senza pregiudicare la vita delle aziende e del sistema sanitario tutto.

Comments are closed.