Associazione Fornitori Ospedalieri Regione Puglia

Donazioni, primo prelievo a domicilio in Puglia

58

Il dottor Giuseppe Vitobello, coordinatore donazioni della Asl Bt ha spiegato che tutto è stato possibile grazie alla collaborazione del 118 che ha garantito l’attività di osservazione prima della donazione

di Giovanni Di Benedetto

Donazioni, primo prelievo a domicilio in Puglia

Primo prelievo di organi a domicilio in Puglia. E’ avvenuto a Spinazzola dove a un 40enne, morto in seguito ad un tumore cerebrale e che in vita aveva espresso la volontà di donare, sono state asportate le cornee trasferite ora alla banca degli occhi di Mestre. L’uomo viveva a Milano dove lavorava come ingegnere informatico ma dopo che gli era stata diagnosticata la malattia aveva deciso di passare gli ultimi mesi della sua vita a casa assistito dai genitori. Il dottor Giuseppe Vitobello, coordinatore donazioni della Asl Bt ha spiegato che tutto è stato possibile grazie alla collaborazione del 118 che ha garantito l’attività di osservazione prima della donazione.

Comments are closed.