Associazione Fornitori Ospedalieri Regione Puglia

Tumori rari 1° Meeting Congiunto degli IRCCS pubblici della Regione Puglia – Castellana 28 settembre

 

“I Tumori Rari: Recenti Acquisizioni in Campo Gastroenterologico​”.
Responsabile Scientifico: Prof. Gianluigi Giannelli.

28 Settembre 2017 – I.R.C.C.S. “S. DE BELLIS” – Centro Congressi – Via della Resistenza,60
70013 – Castellana Grotte (BARI).

Evento ECM: 1534– 204206.

Per tutte le professioni.
Crediti nr. 8.

Sono considerati rari i tumori con incidenza di meno di 5 casi per
100.000 abitanti/anno e prevalenza minore di 5 casi su 10.000
abitanti. Sono patologie neoplastiche che presentano difficoltà
intrinseche alla loro caratteristica di malattia rara. Infatti, al di fuori dei
Centri di Riferimento, si caratterizzano per un percorso diagnosticoterapeutico
ad elevata frequenza di prestazioni improprie e, per la
frammentazione delle competenze nei centri non dedicati, sono
causa di migrazioni sanitarie alla ricerca di cure adeguate e/o più
tempestive. L’evento proposto si inserisce in un contesto avente
per oggetto i tumori rari del tratto gastroenterico con tematiche di
indubbio interesse: le neoplasie neuroendocrine gastro-enteropancreatiche
(GEP-NENs) e i tumori stromali gastrointestinali
(GISTs). Recentemente si è assistito ad un profondo cambiamento
nell’approccio globale a queste patologie che, per bassa
incidenza e loro peculiare storia naturale, richiedono esperienza
clinica, conoscenza delle evidenze scientifiche e, soprattutto,
multidisciplinarietà. La corretta gestione delle GEP-NENs e dei GISTs
va infatti concordata adeguando le opzioni chirurgiche e mediche
disponibili alla eterogeneità biologica e clinica della malattia. A tal fine
sono stati coinvolti gli esperti delle principali discipline che operano
in campo oncologico (patologi, chirurghi, gastroenterologi, medici
nucleari, radiologi ed oncologi) con l’obiettivo di definire un quadro
aggiornato e completo delle conoscenze sull’argomento, focalizzando
le principali novità e sottolineando i quesiti ancora aperti.