Associazione Fornitori Ospedalieri Regione Puglia

Tria: “Pronti all’intesa con Francia e Spagna per cambiare le regole Ue sui conti”

“Le priorità in Europa sono cambiate: in ottobre c’era chi sosteneva che si era in piena crescita e quindi serviva una politica fiscale restrittiva per prepararsi al futuro.

Adesso il focus del dibattito è la crescita, il tono della discussione è diverso.

 

C’è una convergenza sul fatto che bisogna rilanciare i grandi programmi europei di investimento.

Fino all’anno scorso questo dibattito era molto difficile.

Certo, anche oggi una parte dell’Europa non è d’accordo, ma l’Italia non è isolata.

 

In questo contesto sarà possibile rilanciare il dibattito sul Fiscal Compact. Dobbiamo discutere su come cambiare queste regole”.

 

Lo afferma il ministro dell’Economia Giovanni Tria, fiducioso che ci siano finalmente i presupposti per cambiare le regole economiche dell’Unione europea.