Associazione Fornitori Ospedalieri Regione Puglia

Tria ammette: serviranno coperture ingenti

 

 

Il ministro dell’Economia, Giovanni Tria, non nasconde le difficoltà per la prossima manovra di bilancio quando si dovranno trovare 23 miliardi di euro per scongiurare l’aumento dell’Iva e le coperture per la flat tax.

Ma non basta perché sarà necessario rifinanziare le missioni di pace, rinnovare i contratti nel pubblico impiego ed effettuare investimenti pubblici.

Nel programma prevista anche la riduzione del deficit pubblico. Dall’Europa, intanto, arriva un cartellino giallo all’Italia per i conti pubblici.

Il commissario europeo per l’Economia, Pierre Moscovici ha detto: ‘La situazione dell’Italia pesa sui conti dell’Eurozona. Prenderemo le nostre decisioni sulla base delle nostre stime’. Nel mirino del commissario francese anche il Def.

 

Il problema delle coperture emergerà ad ottobre, quando si dovrà mettere mano alla nuova legge di Bilancio.