Associazione Fornitori Ospedalieri Regione Puglia

Se la diagnosi è firmata dall’intelligenza artificiale

Un sistema di intelligenza artificiale messo a punto dalla scuola di Palo Alto è stato istruito con gli esiti di quasi 30.000 mammografie. In seguito gli sono state sottoposte le immagini relative a 500 casi dubbi che avevano richiesto supplementi di indagine.

 

L’intelligenza artificiale ha ottenuto risultati migliori sia dei radiologi che avevano analizzato le mammografie in origine, sia di sei esperti che hanno interpretato i casi a posteriori. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Nature.