Associazione Fornitori Ospedalieri Regione Puglia

Saldi in 82 giorni, nei pagamenti l’Italia insegue

 

Lo Studio Pagamenti 2018 elaborato da Cribis evidenzia che i giorni pattuiti per il pagamento dei crediti commerciali sono in media 64, a cui si aggiungono 18 giornate di ritardo. Solo il 37,2% delle imprese riesce ad evitare le dilazioni. Risultato che in Europa ci pone al 14°posto su 22.

 

Al gradino più alto della classifica c’è la Danimarca con nove aziende su dieci perfettamente puntuali. Le medie italiane sono influenzate da aspetti diversi come il radicamento geografico.

 

Mentre al Nord si contengono sia le condizioni che i ritardi, al Sud l’incasso avviene di solito tre mesi dopo l’emissione della fattura: 70 giorni concordati a cui se ne aggiungono altri 22 di ritardo. In media i dati, incoraggianti, dicono che a marzo le imprese puntuali sono il 37,2%, quelle con ritardi oltre i 30 giorni il 10,7%. I miglioramenti riscontrati sono tuttavia distanti dai numeri ante crisi.