Associazione Fornitori Ospedalieri Regione Puglia

Progetto Cronicità: la buona pratica organizzativa e gestionale del distretto – Convegno prossimo 22 Settembre

218

Progetto Cronicità: la buona pratica organizzativa e gestionale del distretto

 

Il prossimo 22 settembre 2022 si terrà presso l’hotel Excelsior di Bari il convegno “Progetto Cronicità: la buona pratica organizzativa e gestionale nel distretto, focalizzato sulle patologie respiratorie croniche” con la responsabilità scientifica della Dott.ssa Rosella Squicciarini.

Il convegno che si svilupperà nell’arco di una giornata ha già fatto il pieno di partecipanti e si propone di offrire gli strumenti per gestire le patologie croniche non trasmissibili, presenti sul territorio, che una buona pratica di Cure Domiciliari Integrate può controllare evitando riacutizzazioni e reospedalizzazioni.

Il progetto rappresenta un’area di aggiornamento, di scambio e di confronto, tra operatori del territorio, oggi so3o la lente di ingrandimento per l’applicazione di decreti e delibere, approvate  nel mese di agosto 2021, vedi nuovo PNRR e la determina n. DG/965/2021 dell’AIFA pubblicata sulla GU n. 207 del 30/08/2021 sull’istituzione della Nota 99 relativa alla prescrizione a carico del SSN della terapia inalatoria in paziente con BPCO.

Il PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) tra i suoi punti  cardine, ha confermato il valore universale della salute, la sua natura di bene pubblico fondamentale e la rilevanza macroeconomica dei servizi sanitari pubblici. “Ancora una volta si sottolinea l’indispensabilità di una programmazione sanitaria basata su una rete coordinata e integrata tra le diverse strutture e attività presenti  nel territorio, anche al fine di dare flessibilità ai servizi. Ai distretti, nel prossimo futuro è necessario affidare la prevenzione e la cura delle malattie croniche e delle disabilità, non emergenziali e non afferente  all’Alta Specialità”.

“La Società Scientifica CARD condivide il parere che per un’assistenza territoriale più forte e adeguata ai bisogni del territorio, sarà necessario formare e condividere gli aspetti  organizzativi e gestionali con le varie figure professionali che interagiscono per un’adeguata assistenza domiciliare”.

Questo è quanto riferisce il Responsabile Scientifico del Progetto Cronicità, il Dr. Gennaro Volpe, Direttore Generale della ASL di Benevento e Presidente della Società Scientifica CARD (Confederazione Associazioni Regionali di Distretto).

Comments are closed.