Associazione Fornitori Ospedalieri Regione Puglia

Quota 100 e reddito restano, ma il governo studia le modifiche

Su Quota 100 e reddito di cittadinanza si concentrano le attenzioni del nuovo Esecutivo in vista della legge di Bilancio.

 

Le due misure restano dice il ministro del Lavoro, Nunzia Catalfo (M5S). Ma qualche correttivo è allo studio per entrambe le misure.

 

Quota 100 è una misura sperimentale introdotta per tre anni: 2019, 2020 e 2021.

Sono tre i possibili correttivi. Il primo è chiudere Quota 100 un anno prima del previsto. Il secondo è lasciarlo in piedi fino alla sua scadenza naturale0 ma apportando una stretta ai requisiti di oggi. Il terzo è farlo arrivare fino alla fine del 2021 ma allungando le finestre.

 

Sul reddito di cittadinanza i margini di manovra sono più stretti.

 

Due le direzioni: più sanzioni per chi prende il sussidio ma lavora in nero e la revisione dei criteri per ottenere il Rdc.