Associazione Fornitori Ospedalieri Regione Puglia

Più tempo per la fattura immediata: entro 15 giorni dall’operazione

 

In base alle modifiche introdotte dal dl 119/2018 l’emissione delle fatture, a partire dal 1°luglio 2019, potrebbe avvenire entro 10 giorni successivi alla data di effettuazione delle operazioni.

 

Il termine dovrebbe allungarsi, da 10 a 15 giorni, in attuazione del Ddl di semplificazione fiscale che ha appena ricevuto il via libera alla Camera e che dovrebbe confluire, come emendamento, nel dl crescita.

 

Per il divario tra la data di effettuazione delle operazioni e quelle di emissione, il legislatore ha previsto che la fattura deve riportare entrambe le date. La doppia indicazione non riguarderà, però, le fatture elettroniche.

 

Per queste fatture la data rimarrà sempre quella di effettuazione dell’operazione, mentre la data di effettuazione dell’operazione sarà determinata dal Sistema d’Interscambio nel momento in cui la fattura verrà ricevuta.