Associazione Fornitori Ospedalieri Regione Puglia

Manovra, da Bankitalia e Istat dubbi sul gettito

Il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri ha bollato come ‘fake news’ la stretta su colf e badanti, le tasse sul contanti e la sospensione per i commercialisti.

 

Il ministro ha parimenti smentito che ci sia allo studio una norma per estendere la punibilità con il carcere per i reati fiscali più gravi.

 

Se molte delle ipotesi di interventi stanno venendo meno, crescono, tuttavia, i dubbi sul gettito atteso dalla lotta all’evasione.

 

Per la Nadef sono 7 miliardi nel 2020. Ieri sera, però, Banca d’Italia, Corte dei conti, Istat e Ufficio Parlamentare di Bilancio hanno espresso perplessità sull’incasso stimato. Al momento dei 7 miliardi attesi, solo 2 sono certi.

 

Sono quelli che la Ragioneria ritiene possibile dalla stretta sulle compensazioni Inps. Per il presidente dell’Istituto, Pasquale Tridico, dalla misura potrebbero arrivare 5 miliardi di maggiori incassi, ma il Tesoro è prudente.

 

Secondo Bankitalia il taglio del cuneo fiscale può contribuire al rilancio dell’economia ma servirebbe una riforma fiscale organic