Associazione Fornitori Ospedalieri Regione Puglia

Manovra, caccia a 10 miliardi per tenere il deficit al 2-2,1%

Mancano le coperture e così slitta il decreto verde del ministro dell’Ambiente Costa.

 

Per reperire i fondi si pensa di tagliare di almeno il 10% all’anno gli sconti fiscali ‘ambientalmente dannosi’, anche per finanziare con il 50% dei risparmi ottenuti una serie di investimenti green.

 

Secondo calcoli un taglio generalizzato del 10% porterebbe poco meno di due miliardi di euro.

 

A complicare i conti della prossima manovra, nella quale dovranno trovare posto le risorse per il decreto ambientale, c’è anche il taglio alle stime di crescita per l’anno prossimo. L’ultima previsione Ocse di ieri dice che nel 2020 il Pil crescerà solo dello 0,4% e meno crescita significa più deficit.

 

Per finanziare il decreto verde oltre ad interventi su tax expenditures e tagli di spesa servono coperture intorno a mezzo punto di Pil, pari a circa 10 miliardi.