Associazione Fornitori Ospedalieri Regione Puglia

“Libro Possibile”: Emiliano, Capone e Montanaro a presentazione edizione 2019 che si svolgerà a Polignano a Mare

 

“Il Libro Possibile di Polignano è un evento culturale ma anche politico: l’intera Regione riflette su sé stessa anche invitando ospiti importanti che vengono da tutto il mondo ed è un evento imperdibile. Dovunque siate nel mondo, venite a Polignano e venite a seguire questo festival del libro possibile. Il libro è un metafora della vita: è una esplorazione, è anche una visione del futuro, perche il Libro Possibile è anche il luogo dove la Regione Puglia, la nostra comunità non solo contatta il mondo attraverso i libri, ma riflette su sé stessa. Tutto questo si svolge a Polignano che è una delle punte di diamante del turismo pugliese: vi consiglio di esserci, perché perdersi quella atmosfera meravigliosa dove i contadini di Puglia, gli albergatori, i cittadini di Polignano e delle città vicine si incontrano con scrittori di fama internazionale di tutto il mondo, è qualcosa che rende la cultura popolare e vivibile come una bella serata in amicizia”.

Lo ha detto questa mattina a Bari il presidente Emiliano alla presentazione dell’edizione 2019 del Libro Possibile di Polignano a Mare.

 

“Il libro possibile – ha aggiunto l’assessore alla Cultura e Turismo Loredana Capone –  arriva alla maggiore età: è straordinario vedere come ci sia un’ intera città come Polignano che ha la  gioia di ritrovarsi con autori e i lettori. Al Libro Possibile non partecipano solo gli invitati, ma può parteciparvi chiunque.

Nel resto dell’anno stiamo provando ad avere la possibilità in tutta la Puglia di avere infrastrutture nelle città che rendano disponibile la lettura: la strategia della Regione sta facendo nascere le biblioteche di comunità con una spesa di 120 milioni di euro: credo che sia un investimento importantissimo perché la Puglia non aveva indici di lettura altissimi e vogliamo innalzarli con questa infrastrutturazione senza eguali.

Siamo già all’inaugurazione della quarta biblioteca di comunità, l’ultima è stata a a Porto Cesareo, la prossima sarà ad Altamura”.

 

Il direttore del Dipartimento Salute, Vito Montanaro, ha infine annunciato l’organizzazione per la seconda volta di “Dona Emozioni”, nell’ambito del festival, una rassegna che promuove la donazione di sangue, organi e tessuti.

 

In allegato il comunicato a cura degli organizzatori del Libro Possibile, più link video e foto.

 

link video Emiliano:

 

http://rpu.gl/99Rp2