Associazione Fornitori Ospedalieri Regione Puglia

La Puglia rimane nella fascia arancione

47

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato un’ordinanza, in vigore da oggi, con cui si rinnovano le misure relative alle Regioni Calabria, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sicilia, Valle d’Aosta. Si tratta delle sei Regioni oggetto dell’ordinanza emanata per prima, e oggi arrivata in scadenza. Per tutte le altre restano, per il momento, le collocazioni nelle fasce assegnate dalle ordinanze tuttora in vigore.
Non c’è stato dunque il cambio di colore che molti si attendevano: Puglia e Sicilia rimangono nella fascia “arancione”. Lombardia, Piemonte, Calabria e Valle d’Aosta restano in fascia “rossa”. In base al Dpcm, la settimana prossima queste sei Regioni potrebbero avere, teoricamente, un alleggerimento delle misure. In base alla pressione sui presidi ospedalieri, però, governo e presidenti di Regione mantengono la massima prudenza.
In queste ore è in corso la cabina di regia che valuterà eventuali passaggi in aree con misure più severe per le altre Regioni.

La nuova ordinanza è valida fino al 3 dicembre 2020, ferma restando la possibilità di nuova classificazione prevista dal decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 3 novembre 2020.

Comments are closed.