Associazione Fornitori Ospedalieri Regione Puglia

La Decontribuzione SUD è stata prorogata fino al 31 dicembre 2024

88

Egr Lettori

 

La Decontribuzione SUD è stata prorogata fino al 31 dicembre 2024. Scongiurato quindi lo stop dal 1 luglio 2024. Le aziende con sedi nelle zone del Sud Italia potranno continuare a beneficiare dell’esonero contributivo del 30% sui contributi a carico azienda da versare all’Inps.

 

Ad annunciare la proroga della decontribuzione SUD è il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Marina Calderone, ed il Ministro per gli affari europei, le politiche di coesione e il PNRR, con delega al SUD, Raffaele Fitto. Questo perché la Decontribuzione SUD è una misura sottoposta ad autorizzazione della Commissione Europea. La notizia è che l’autorizzazione è arrivata anche per il secondo semestre del 2024, quindi fino al 31 dicembre 2024. Nel 2025 arriveranno misure dirette verso gli investimenti delle aziende, in luogo della Decontribuzione SUD.

 

 

Comments are closed.