Associazione Fornitori Ospedalieri Regione Puglia

In Puglia il Servizio Sanitario nazionale non rimborsa ai pazienti il costo di tali farmaci

442

 

 

l tecnici del ministero della Sanità non chiudono alle richieste della Regione Puglia circa i farmaci per le malattie rare.
Oggi a Roma, al ministero della Sanità, si è tenuto un incontro informale tra le parti per affrontare il problema delle spese per i farmaci per le malattie rare e per la fibrosi cistica che in Puglia, al momento, il Servizio Sanitario nazionale non rimborsa ai pazienti in quanto la Regione è ancora in piano di rientro.

“Siamo ancora in una fase iniziale dell’interlocuzione –ha riferito dopo la riunione Giancarlo Ruscitti, direttore Dipertimento Salute della Regione Puglia- ma abbiamo registrato una non chiusura alle nostre richieste. Ci vorrà un po’ di tempo –ha chiarito- almeno un paio di mesi, ma i tecnici del ministero non si sono mostrati insensibili ai bisogni delle famiglie e si sono detti disposti a cercare una soluzione, con la possibilità di intervenire sulla normativa”
“La Regione intanto –ha assicurato Ruscitti –cercherà di mettere in atto una soluzione tampone”.

Comments are closed.