Associazione Fornitori Ospedalieri Regione Puglia

Il vaccino contro Sars-Cov-2 sviluppato da Pfizer/BioNTech risulta efficace al 95%

Healthcare cure concept with a hand in blue medical gloves holding Coronavirus, Covid 19 virus, vaccine vial
57

(Corriere della Sera) – Il vaccino contro Sars-Cov-2 sviluppato da Pfizer/BioNTech ha completato i test di fase 3 su 43.500 volontari, risultando efficace al 95% nel prevenire la comparsa dei sintomi (e quindi la malattia), anche negli anziani. Un dato incoraggiante, ancor più di quanto avessero suggerito i risultati intermedi — comunicati nei giorni scorsi —, secondo cui l’efficacia poteva essere valutata intorno al 90%. Inoltre il vaccino in questione non ha provocato effetti collaterali gravi nei volontari, arruolati negli Stati Uniti e in altri cinque Paesi. Lo comunicano le due aziende, illustrando i risultati del completamento della fase 3 dei test. Si tratta , osserva il New York Times, della prima serie di risultati completi di una sperimentazione in fase avanzata.

Lo studio si basa sull’analisi di 170 persone contagiate, di cui 162 nel gruppo che ha ricevuto un placebo (a base di acqua e sale) e 8 tra i vaccinati. Dieci persone hanno sviluppato Covid in forma grave e solo una di queste aveva ricevuto il vaccino. Gli effetti collaterali sono stati lievi/moderati e si sono risolti rapidamente. Il più grave è stato l’affaticamento, che ha colpito il 3,7 per cento dei volontari dopo la seconda dose.

Comments are closed.