Associazione Fornitori Ospedalieri Regione Puglia

Il Ministro Grillo: Basta nomine politiche in sanità

 

«Dobbiamo privilegiare i curricula dei manager, non le clientele. Con la salute dei cittadini non si scherza».

 

«Oggi è una giornata molto importante perché abbiamo presentato un disegno di legge che regolerà le nomine in sanità secondo la bussola della trasparenza e del merito. Le commissioni potranno scegliere solo i candidati con i migliori requisiti. Tutto sarà finalmente più chiaro e meritocratico. Così si cambia davvero la sanità».

 

E’ quanto ha scritto ieri su Facebook il ministro della Salute Giulia Grillo dopo la presentazione in Senato delle proposte del Movimento 5 Stelle (Dl, a prima firma di Maria Domenica Castellone) di modifica alla normativa del 2017 che ha istituito l’Albo nazionale dei manager, per dare una stretta alle nomine dei manager sanitari. «Spezzare il legame tra la politica e i dirigenti sanitari – ha evidenziato Grillo – è il primo essenziale passo per rimuovere le cause della corruzione che infesta da sempre il sistema salute. Dobbiamo privilegiare i curricula dei manager, non le clientele.

 

Con la salute dei cittadini non si scherza. Gli italiani meritano medici bravi, non i soliti raccomandati».