Associazione Fornitori Ospedalieri Regione Puglia

I sindacati chiedono tutele per gli operatori sanitari

77

Nel pronto soccorso di Taranto aggredita tecnico radiologia

 

 

(ANSA) – TARANTO, 02 AGO – Nel pronto soccorso dell’ospedale Santissima Annunziata di Taranto ieri sera è stata aggredita un tecnico di radiologia da parenti e amici di un paziente.

Lo si apprende da fonti sindacali.

“Ora basta”, scrive in una nota il presidente dell’Ordine delle Professioni infermieristiche (Opi) della provincia di Taranto, Pierpaolo Volpe. “Pretendiamo – aggiunge – delle risposte concrete: quali tutele per il personale sanitario? Non è più il tempo delle attese, esigiamo interventi immediati”.
L’Opi chiederà “l’apertura – annuncia Volpe – di un tavolo permanente presso la Prefettura di Taranto. Tutti gli interventi fino ad ora messi in campo sono falliti, considerando che da una prima ricostruzione sembrerebbe che un gruppo di parenti e amici, impropriamente presenti al Pronto Soccorso di Taranto, abbiano aggredito, strattonandolo, un operatore sanitario”. Come è possibile, si chiede Volpe, “l’accesso di un gruppo di persone al pronto soccorso soprattutto in piena emergenza e recrudescenza dell’infezione da Sars-Cov-2? Questa è solo una delle domande che poniamo alla Asl Taranto”. (ANSA).

Comments are closed.