Associazione Fornitori Ospedalieri Regione Puglia

Franco: Pil a 6,2-6,3%, debito giù più in fretta

61

 

La crescita del 2021 si collocherà probabilmente “due o tre decimali sopra” il +6% calcolato nel programma di bilancio. Di conseguenza il deficit si avvicinerà al 9% e il debito scenderà più del 2,1% (dal 155,63% al 153.5% del Pil) ipotizzato a settembre. Lo rende noto il ministro dell’Economia, Daniele Franco, nel corso dell’audizione sulla manovra innanzi alle commissioni Bilancio di Camera e Senato.

Comments are closed.