Associazione Fornitori Ospedalieri Regione Puglia

Farmaci, imprese in coro: «Cambiare i tetti sulla spesa»

Le aziende produttrici di farmaci, riunite ieri a Roma all’VIII Healthcare summit del Sole 24 Ore, chiedono al Governo di sciogliere vecchi nodi che si trascinano da anni, a partire da quello relativo ai tetti di spesa e al meccanismo del payback.

 

“La spesa farmaceutica non è cresciuta negli anni come le altre voci della spesa sanitaria, come certifica la Ragioneria dello Stato” osserva il presidente di Farmindustria Massimo Scaccabarozzi.

 

Il tetto di spesa sui farmaci ospedalieri “è evidentemente sotto finanziato fin dall’inizio e sarà sforato quest’anno per oltre 2 miliardi, mentre quello della territoriale avrà un avanzo di oltre 800 milioni” continua Scaccabarozzi.

 

“È ora che i due tetti siano rimodulati, utilizzando le risorse lì dove servono, superando anche il sistema dei payback per il quale le aziende hanno pagato 8,5 miliardi dal 2013, quasi una finanziaria”.