Associazione Fornitori Ospedalieri Regione Puglia

E-fattura con meno dati

 

Si avvicina la scadenza del 16 febbraio per l’invio delle liquidazioni mensili e tra i professionisti cresce il malcontento. Al momento non risultano aperture alla richiesta di differimento del termine di invio per le comunicazioni Intrastat e per l’esterometro. I commercialisti, in particolare, chiedono che quest’ultimo adempimento sia reso semestrale e che l’invio degli elenchi Intrastat sia eliminato.

Parimenti reclamano di abolire l’obbligo delle comunicazioni Iva trimestrali. Confimi industria chiede, invece, maggiore tolleranza sui disservizi legati alla fattura elettronica. I dati dell’Agenzia delle Entrate dicono che al 4 febbraio lo scarto delle fatture respinte dal Sistema d’Intescambio si è circoscritto al 4,87%.