Associazione Fornitori Ospedalieri Regione Puglia

Covid, la Puglia possibile sede di impianti per produrre vaccini

59

La proposta emersa in un incontro presso il Mise. Tempi di realizzazione, dai quattro ai dodici mesi. La Puglia individuata insieme a Veneto e Lazio come possibile destinataria dei finanziamenti.

 

La Puglia tra le tre regioni dove sarebbe possibile realizzare nuovi impianti per la produzione di vaccini anti-Covid.

La proposta è emersa nell’ambito dell’incontro tra il ministro dello Sviluppo, Giancarlo Giorgetti, il commissario della Protezione Civile, Arcuri, e i rappresentanti di Farmindustria. Il Governo sta verificando la possibilità di utilizzare allo scopo i bioreattori esistenti, o di finanziare la creazione di nuovi impianti. In questo caso, le regioni individuate come destinazione dei finanziamenti sarebbero Veneto, Lazio e Puglia. Il tempi vanno dai 4 ai 12 mesi. La prossima riunione si terrà il 3 marzo.

Comments are closed.