Associazione Fornitori Ospedalieri Regione Puglia

Coronavirus. Riuniti i ministri della Salute dell’UE. Speranza: “Italia mantiene livello più alto di controllo”

 

Lo ha ribadito il ministro della Salute al termine del summit dei ministri europei riunitosi proprio su richiesta dell’Italia. “L’Europa – ha detto Speranza – deve dare una risposta forte e coordinata per evitare la diffusione del virus. Insieme possiamo farcela ma serve prudenza, attenzione e molto coraggio”.

“È un risultato molto importante che, su richiesta dell’Italia, si siano riuniti tutti i ministri della Salute dell’UE per costruire una risposta adeguata al Covid-19”. Lo ha dichiarato il ministro della Salute, Roberto Speranza, al termine del Consiglio dei Ministri della Salute svoltosi oggi a Bruxelles.

“È stata una discussione seria in cui è emersa la necessità di rafforzare la nostra risposta comune a livello Europeo, come rimarcato nelle conclusioni. L’Italia mantiene il livello più alto di controllo e salvaguardia ispirandosi al principio della massima precauzione. La direzione assunta è quella giusta”, ha aggiunto Speranza.

In apertura dei lavori, dopo l’intervento della presidenza croata e dei due commissari che hanno avviato il consiglio dei ministri della Salute dell’Unione europea, Stella Kyriakides e Janez Lenarčič, aveva preso la parola il ministro della Salute Speranza in quanto Paese proponente la riunione.

Speranza ha dichiarato nel suo intervento che “abbiamo a che fare con un problema serio che non possiamo in alcun modo sottovalutare”. “L’Europa – ha proseguito – deve dare una risposta forte e coordinata per evitare la diffusione del virus. Insieme possiamo farcela ma serve prudenza, attenzione e molto coraggio”.