Associazione Fornitori Ospedalieri Regione Puglia

Coronavirus, Puglia 10 laboratori per refertare tamponi ma sono pochi i reagenti

Da oggi sono attivi dieci laboratori per la diagnosi del Covid-19 in Puglia. A quello del Policlinico di Bari, del Fazzi di Lecce e del Riuniti di Foggia si sono aggiunti l’istituto Zooprofilattico di Foggia; patologia clinica di Barletta, Di Venere di Bari, il laboratorio Zooprofilattico di Putignano, Miulli di Acquaviva delle Fonti, Santissima Annunziata di Taranto e ospedale di Galatina.

A breve dovrebbe essere attivo anche il laboratorio del Perrino di Brindisi. Il problema principale, però, resta l’approvvigionamento dei reagenti per eseguire i tamponi, come dichiarato dal governatore Michele Emiliano ieri c’è carenza e arrivano scorte a singhiozzo. Al momento, infatti, non si riesce a refertare – secondo quanto dichiarato da Emiliano – non più di 800-900 tamponi al giorno.