Associazione Fornitori Ospedalieri Regione Puglia

Brusaferro “Per gli anziani non bastano i test rapidi Ora tutti rispettino le regole”

49

“Se oggi si rispettano le nuove regole, possiamo evitare di assumere nuovi provvedimenti più avanti. Se la curva non cresce eccessivamente possiamo mantenere questa “normalità” con Sars-CoV-2” Lo afferma Silvio Brusaferro, presidente dell’Istituto superiore di sanità e componente del Comitato tecnico scientifico. “I provvedimenti impattano sulla diffusione in 10-15 giorni, quindi gli effetti del nuovo provvedimento si vedranno dopo la fine della prossima settimana” spiega Brusaferro. “La Cabina di regia fa un monitoraggio continuo che ci permette di valutare quello che avviene. Speriamo ora che i comportamenti riducano la diffusione del virus”.

Comments are closed.