Associazione Fornitori Ospedalieri Regione Puglia

L’Italia si conferma ultima nella classifica della crescita dei Paesi europei

La Commissione Ue stima che nel 2020 il Pil crescerà soltanto dello 0,3%. La previsione è stata rivista al ribasso, poiché in autunno era pari allo 0,4%.

 

E il prossimo anno non dovrebbe andare oltre lo 0,6% (contro lo 0,7% pronosticato pochi mesi fa).

L’unica “consolazione” per il governo, in particolare per la componente 5 Stelle, è legata al reddito di cittadinanza, che secondo i tecnici Ue sta dando un sostegno alla crescita, seppur moderato.